Aggiornamento della beta del 18 novembre

La beta pubblica di Artifact avrà inizio oggi. I partecipanti al The International di quest'anno e tutti coloro che hanno riscattato un codice per la beta troveranno il gioco attivato nel proprio account di Steam.

Da quando l'embargo sulla beta privata è terminato, siamo stati travolti da una quantità enorme di commenti e opinioni su ogni aspetto del gioco. Gran parte di questi commenti sono stati un chiaro segnale che abbiamo sottovalutato l'interesse e le aspettative della comunità riguardo alcune funzionalità che non erano disponibili nella versione iniziale della beta.

Vorremmo spendere qualche minuto per parlare di alcune di quelle funzionalità mancanti:
  • Non c'era modo di giocare ad un evento di draft con gli amici. Questa modalità di gioco non era tra le nostre priorità, e sarebbe stata implementata soltanto dopo il rilascio. I vostri commenti sono stati recepiti: giocare in questa modalità con gli amici rientra tra le cose a cui volete dedicare più tempo su Artifact. Nella prossima versione della beta di Artifact, sarà possibile selezionare la modalità Draft fantasma di Chiamata alle armi in qualsiasi torneo creato dagli utenti.

  • Non era possibile fare pratica nelle modalità draft senza utilizzare un biglietto evento. Le modalità draft sono incredibilmente divertenti, ma possono mettere soggezione. Siamo d'accordo sul fatto che sia importante poter fare un po' di pratica prima di avventurarsi in una modalità più competitiva. Nella prossima build della beta di Artifact, tutti coloro che avranno riscosso gli oggetti iniziali potranno giocare ad un Gauntlet Leggero in modalità Draft fantasma nella sezione Leggera.

  • I doppioni degli eroi iniziali erano inutili. Aggiungeremo un sistema che permetterà di riciclare in biglietti evento i doppioni e le carte indesiderate. Questa funzionalità verrà introdotta prima del termine della beta.
Le prime due modifiche saranno disponibili già da oggi, a partire dall'attivazione della beta pubblica. Il sistema di riciclaggio e altri miglioramenti alla beta verranno introdotti nei prossimi giorni.

Vi auguriamo buon divertimento con la beta e rimaniamo in attesa dei vostri commenti.