Facciamo acquisti! (Seconda parte)

Bentornati a un'altra chiacchierata sul negozio! Dopo l'ultimo post abbiamo ricevuto molte e-mail contenenti ulteriori domande sul funzionamento specifico del nuovo negozio. Delle informazioni poco chiare da parte nostra hanno contribuito ad aumentare la confusione. Inizieremo chiarendo alcuni equivoci per poi dare ulteriori dettagli sullo stato attuale del nuovo negozio e, infine, mostreremo alcune carte aggiornate.

Chiarezza sull'interfaccia
Le nostre raffinate immagini provvisorie hanno confuso un po' le idee. Il titolo "Negozio segreto" nell'interfaccia del nuovo negozio faceva intendere che si trattasse di un negozio diverso da quello già presente in Artifact o di un rimpiazzo per lo slot del negozio segreto. In realtà, si tratta di una nuova iterazione del vecchio negozio.

Alcuni utenti hanno trovato poco chiara l'opzione "Investi", poiché ha creato l'aspettativa che si sarebbero ottenute monete in futuro, invece che subito. Per mitigare il problema abbiamo dato un nome più specifico alle due opzioni: "Acquista" e "Guadagna". Il pulsante per sostituire gli oggetti offerti nel negozio è stato rimosso e adesso, come nel negozio originale, gli oggetti acquistati saranno immediatamente rimpiazzati da altri.

Ecco una bozza dello stato corrente del negozio a opera di uno dei nostri designer dell'interfaccia.



Aggiunta degli oggetti nel negozio
Prima dell'inizio di una partita si crea un mazzo di oggetti, che al momento consiste di 10 carte. Non sono presenti restrizioni sugli oggetti. Una volta entrati in partita, il mazzo degli oggetti viene arricchito con ulteriori oggetti pescati dall'intero insieme di oggetti disponibili nel gioco. È possibile vedere quali oggetti sono stati aggiunti con la funzione per mostrare il mazzo. Ciò riproduce parte del variegato gameplay del vecchio negozio segreto e fa sì che il negozio contenga inizialmente oggetti di ogni grado. Al momento, il numero di oggetti aggiunti per ciascun grado è:

Grado 1: 4
Grado 2: 3
Grado 3: 2
Grado 4: 1
Grado 5: 1

Durante la fase degli acquisti ognuno dei tre slot del negozio viene riempito con oggetti da questo mazzo combinato degli oggetti. Dunque, circa metà (invece che un terzo, come era prima) degli oggetti disponibili in qualunque momento verrà dal mazzo costruito dal giocatore. Come accennato in precedenza, quando si acquista un oggetto questo viene immediatamente rimpiazzato da un nuovo oggetto pescato dal mazzo.

Gli oggetti nel negozio vengono pescati dalle carte di valore pari o inferiore al livello del negozio rimaste nel mazzo combinato degli oggetti. Se tutte le carte disponibili sono già state acquistate, apparirà una carta casuale di livello 1.

Modifiche agli oggetti
Alcuni di voi avranno notato che le icone della rarità hanno un aspetto diverso. Queste icone rappresentano l'ordine generale in cui le carte possono essere sbloccate, invece che la rarità tradizionale delle carte stesse. I giocatori iniziano avendo a disposizione il primo gruppo (le carte con un'icona grigia) e parte del secondo (icona verde). Le carte di livello più alto non sono necessariamente più potenti, ma impiegano solitamente concetti di gioco più avanzati e richiedono particolare astuzia per essere sfruttate al massimo del loro potenziale.

Diamo un'occhiata ad alcune delle modifiche agli oggetti.



Stivali della fase
  • Questi stivali costituiscono ancora un'ottima opzione per forzare o evitare combinazioni in una corsia.
  • La possibilità di scambiare posto con un alleato o con qualunque slot concede più opzioni.



Clessidra di Claszureme
  • Questa è la carta per cui abbiamo ricevuto più richieste di cambiamento, poiché poteva sembrare davvero troppo vincolante.
  • La nuova versione è particolarmente adatta per contrastare strategie pesantemente basate sul pescare carte.



Protezione di Nyctasha
  • Questo oggetto segue il detto per cui la miglior difesa è l'attacco.
  • Utilizzare questo oggetto è come dipingere un grosso bersaglio sulla schiena dell'eroe. Prima di equipaggiarlo, è bene fare uscire allo scoperto tutte le contromisure dell'avversario.

Modifiche agli eroi
Non volevamo limitarci a parlare due volte dello stesso argomento, quindi ecco anche alcune modifiche agli eroi!




Prellex
  • Quando Prellex viene schierata in corsia, converte uno dei creep da mischia in un mega creep per un'infusione istantanea di potenza sulla scacchiera.
  • Lo schieramento dei creep a destra concede diverse opzioni tattiche. Tranne che nel round 1, è facile ottenere un blocco potente nel quarto o quinto slot.
  • Le caserme aiutano a rendere più potenti molti dei creep blu più deboli, tenendoli in salute e in grado di utilizzare più spesso i loro potenti effetti.




Ascia
  • Ascia non è più il colosso di una volta, ma è ancora molto resistente e ha delle ottime opzioni di schieramento.
  • Con un po' di preparazione e con la caratteristica di poter essere usata più volte, Lama massacrante consente di decapitare diversi eroi in un unico round (le carte riutilizzabili tornano nella propria mano dopo essere state usate, per poi essere scartate alla fine del round). Si può anche usare come bluff per istigare l'avversario a reagire.
  • Richiamo del berserker è ancora molto forte e rende ancora più potente l'utilizzo degli oggetti con Ascia. Schierare Ascia avendo questa abilità con il tempo di ricarica già completo è una buona idea per controllare l'iniziativa.




Mago Ogre
  • Ogre è diventato un eroe popolare su cui basare la propria strategia, a patto di assicurarsi di avere abbastanza mana da lanciare entrambe le copie del proprio incantesimo durante il round. In caso contrario, il tempo di ricarica sarà sprecato.
  • Le carte riutilizzabili vengono scartate alla fine del round, quindi, a differenza che nella versione originale di Artifact, non è possibile crearsi un vantaggio con le carte allo stesso modo in cui lo si creava con Multincantesimo. Il maggior livello di prevedibilità, in compenso, rende questa versione più semplice.
  • L'abilità Multincantesimo non modifica la carta di base. A differenza delle carte dalla riutilizzabilità insita, Multincantesimo rimetterà la carta a disposizione nella propria mano solo una volta. Di solito, le carte riutilizzabili possono essere usate fino all'esaurimento del mana o di bersagli validi.
  • Benché la doppia armatura renda Ogre una buona opzione per lo schieramento offlane, conviene tenerlo nella corsia sicura invece di attivare spesso Multincantesimo.
  • Per via delle statistiche delle unità ridotte, Incendio è un ottimo modo di ripulire una corsia dalle unità inferiori.

Non vediamo l'ora di leggere i vostri commenti.